mele

Le mele fanno bene, le loro incredibili proprietà contro il cibo spazzatura

Le mele fanno bene contengono al loro interno la bellezza di 191 sostanze chimiche conosciute, e di altrettante che si intuiscono, ma non si conoscono ancora. Non appena le hai dato un morso e ti sei appropriato dei suoi aromi e dei suoi umori, scattano 1300 reazioni chimico-enzimatiche nel corpo per disintegrarne le molecole e piazzarle nelle diverse parti del corpo…

E’ questo ciò che ha dichiarato un medico americano il Dr David Reuben, nl suo libro: Everything you always wanted to know about nutrition (Ogni cosa che vuoi sapere sulla nutrizione).

Un morso alle mele e si scatena l’energia atomica.

La pectina va nell’intestino, il retinolo (o vitamina A) prende la via del globo oculare (retina). Le antocianine vanno a rafforzare i fragili capillari. Il licopene va ai genitali, a contrastare i radicali liberi. L’acqua biologica va ad irrorare, al pari di una preziosa e attesa rugiada, le mucose intestinali.

E via avanti così, più o meno per 1300 volte.

Capite, cosa significa mordere delle semplici mele?

Energia atomica viva e costruttiva a disposizione del nostro organismo, altro che miserabile acqua e zucchero.

Non è il volume, e ancor meno la consistenza sostanziosa del cibo, a donare il massimo rendimento nutrizionale netto, ma è la giusta carburazione all’interno dell’organismo assorbente.

La prova lampante ce la offre la natura stessa.

Chi mai penserebbe che un atomo minuscolo ed invisibile possegga al suo interno un’energia travolgente ed esplosiva, miliardi di volte più grande di lui?

Chi mai accetterebbe che il mammuth, l’elefante e la mucca, traggano dall’erba e dalle fronde verdi la sostanza per produrre tutto il loro latte, tutto il materiale necessario al loro possente sviluppo?

Le cotture aggressive dei cibi, la sintesi, la concentrazione, i cibi troppo elaborati, perdono il valore più importante e fondamentale, che è l’acqua biologica e strutturata, ovvero l’acqua vitaminizzata, mineralizzata, glucosizzata, energizzata e galvanizzata, tipica di quel pacchetto natural-industriale che ci offre in assoluta esclusiva il nostro interlocutore pianta, il nostro interlocutore germoglio, il nostro interlocutore cespuglio, il nostro interlocutore albero.

Le mele fanno bene, sono ricche di enzimi, il fattore dei colori e degli umori vivi, il fattore alcalinizzante, la componente elettromagnetica.

Mangiamo cibo vero, cibo vivo e no i cibo-apparente, cibo-falso,  cibo-bidone, dalle proprietà intasanti e costipanti, con la costipazione che è la vera madre di tutte le malattie.

Benefici delle mele

Oltre 85 studi hanno dimostrato che il consumo di mele, rispetto ad altri frutti ed ortaggi, è associato a un rischio minore di malattie cardiache, cancro, asma e diabete di tipo 2.

I ricercatori ritengono che molti effetti protettivi delle mele nei confronti delle malattie cardiache e anche dell’asma sia dovuto all’elevato contenuto di flavonoidi, come la quercetina.

Le mele sono una fonte eccellente di vitamina C, pectina e altre fibre e sono ricche di potassio.

La pectina è una fibra solubile che ha dimostrato diversi benefici, perchè forma una sostanza gelatinosa che può abbassare i livelli di colesterolo e migliorare la capacità dei muscoli intestinali di spingere i prodotti di scarto attraverso il tratto grastrointestnale.

La maggior parte delle sostanze nutritive della mela, sono contenute nella buccia.

La buccia contiene importanti fitochimici come l’acido ellagico e flavonoidi (in particolare quercetina).

Invece il contenuto di questi composti nelle mele cotte o nei prodotti commerciali a base di mele è pressocchè zero.

Si raccomanda di mangiare le mele rigorosamente biologiche, perchè purtroppo le mele sono tra i frutti più trattati chimicamente con i pesticidi.

Le mele vengono prodotte a partire dalla fine dell’estate fino ai primi freddi invernali.

 

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO SULLE MELE: Uno studio scientifico dimostra che la mela risulta più efficace della chemio

 

LIBRI CONSIGLIATI PER UNA SANA E CONSAPEVOLE ALIMENTAZIONE

Fruttalia
Benessere e salute con buonsenso e semplicità
Una Mela al Giorno...
Rimedi e segreti per vivere meglio e più a lungo
Mangiar Sano e Naturale
Versione nuova
Il Cibo dell'Uomo
La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze – Nuova Edizione Aggiornata

Voto medio su 27 recensioni: Da non perdere

La Rivoluzione delle Forchette - 2 DVD
La Bibbia del Mangiar Sano e Naturale – Seminario formativo + Interviste esclusive
Nutrizione Superiore
Versione nuova
Enciclopedia della Nutrizione
Dalla A alla Z tutti i cibi che guariscono.

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

Manuale di Nutrizione
Diete e terapie naturali per il Nutrizionista
Nutrizione Cosciente
Tutti i segreti di una corretta alimentazione per la salute del corpo e il benessere dell’anima

 

N.B.: Le informazioni fornite su questa pagina hanno scopo puramente informativo; esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *