coricarsi-sul-fianco-sinistro

Coricarsi dieci minuti sul fianco sinistro dopo mangiato porta benefici alla digestione

Hai difficoltà a digerire? La digestione è difficile e lenta?

Coricarsi dieci minuti sul fianco sinistro dopo i pasti può essere una buona idea…

A volte pur mangiando bene può succedere di sentirsi gonfi dopo aver mangiato, di sentire bruciore, acidità, le cause possono essere innumerevoli, ma magari questo piccolo trucchetto di cui ti sto per parlare, ti può essere di grande aiuto.

Lo sapevi che i monaci buddisti da sempre dopo ogni pasto principale, hanno la buona abitudine di coricarsi dieci minuti sul fianco sinistro, per alleggerire e digerire prima.

Ma come mai i monaci hanno questa abitudine di coricarsi dieci minuti sul fianco sinistro?

L’antica medicina orientale ayurvedica, consiglia da sempre di coricarsi sul fianco sinistro e la ragione è data dal fatto che il nostro sitema linfatico pende sul lato sinistro, così fegato, stomaco, pancreas e vescica possono smaltire e drenare più facilmente, produrre enzimi verso il lato digestivo e neutralizzare acidi e grassi senza far pressione.

Una siesta di dieci minuti sul fianco sinistro può farti sentire più leggero e aumentare la tua energia. Tutto ciò è confermato anche da alcune ricerche tra cui quelle del “The Journal of Clinical Gastroenterology” dove si afferma che dormire sul fianco sinistro, stimola e accompagna il processo digestivo, evitando così fastici come reflusso gastrico o blocco della digestione.

Se si sceglie dunque di coricarsi un pò dopo mangiato, è bene ricordarsi di posizionarsi sul fianco sinistro, per una digestione rapida ed efficace. 

 

LIBRI CONSIGLIATI

La Cucina del Monaco Buddhista
99 ricette zen per nutrire il corpo e l’anima

Voto medio su 1 recensioni: Buono

La Dieta del Monaco Buddista
La Medicina Ayurvedica
La pratica dell’antica medicina indiana per vivere
Fondamenti di Medicina Ayurvedica
Diagnosi e Trattamenti

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

 

N.B.: Le informazioni fornite su questa pagina hanno scopo puramente informativo; esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *