cornetti

Cosa si nasconde nella ricetta dei cornetti dei bar? Perchè fanno male?

I danni dei cornetti industriali

Inchiesta andata in onda su Report, che svela come la classica colazione all’ italiana alla fine non sia così sana.

Molti italiani pensano che il classico cornetto integrale ai cereali e al miele sia un alimento sano, ma come ci dimostra il servizio su Report  il cornetto ai cereali e al miele non contiene 100% miele.

Sembra che il miele contenuto sia veramente pochino: l’1,1% sul prodotto finito, mentre negli ingredienti si legge un 8% di “preparato al miele” di cui però non si riesce a capire l’esatta composizione.

Inoltre, il burro della pasta sfoglia viene sostituito dalla ben più economica margarina (grasso vegetale altamente saturo) o da un mix di olio di palma e di palmisto.

Oltre a contenere sciroppo di fruttosio e glucosio, praticamente un concentrato di grassi saturi dannosissimi per la salute.

Il 90% dei cornetti e delle brioche vendute sul territorio nazionale sono fatti con la margarina, le farciture spesso hanno come primo ingrediente non la marmellata ma il glucosio.

Il cornetto alla crema invece è pieno di olio di semi di palma che ha “l’82% di acidi grassi saturi.

Come afferma Guido Perin Ecotossicologo dell’ Università di Venezia:

“È fra i peggiori alimenti dal punto di vista del rischio di cardiopatie, per cui chi mangia questi cornetti, sicuramente è una persona che entra in fascia di rischio” 

 Così commenta anche il Dr. Pierpaolo Pavan medico nutrizionista, specialista di Igiene e Medicina Preventiva: “…Una brioche vuota sono 400 calorie. Se lei legge bene, oltre il miele c’è scritto sciroppo di glucosio e fruttosio. Questa è una bomba di zucchero semplice. Tutti gli alimenti che contengono farine raffinate, o zuccheri semplici in alta quantità, hanno una rapidità di assorbimento dello zucchero equesto dà crea scariche di insulina, con effetti deleteri per il nostro organismo, l’insulina fa sparire lo zucchero dal sangue, trasformandolo in grassi. L’Organizzazione Mondiale della Sanità lo dice chiaramente che noi dobbiamo assolutamente, non dico bandire, ma ridurre al minimo l’assunzione di questo tipo di grassi…perchè danneggiano il nostrto cuore e le nostre arterie, predisponendoci al diabete…”

Bisogna ridurre al minimo: Palma, palmisto, grassi vegetali, margarina vegetale.

Le calorie presenti in un cornetto

Un croissant semplice contiene circa 250 calorie, che aggiunte alle 130 calorie del cappuccino e alle 40 calorie dello zucchero fanno circa 420 calorie totali, decisamente troppe.

Pensare che molti italiani fanno colazione con cornetto e cappuccino non è una buona abitudine alimentare, prendiamoci cura della nostra salute.

L’ INCHIESTA DI REPORT LA PUOI VEDERE CLICCANDO QUI SOTTO

il cornetto e i suoi dannni

LEGGI ANCHE QUESTI ARTICOLI:

 

LIBRI CONSIGLIATI PER UNA MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA SU UNA SANA ALIMENTAZIONE

Buono Sano Vegano

Voto medio su 6 recensioni: Buono

Il Cibo dell'Uomo

Voto medio su 26 recensioni: Da non perdere

Mangiar Sano e Naturale

 

 

N.B.: Le informazioni fornite su questa pagina hanno scopo puramente informativo esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *